Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Sicurezza, Freak continua a fare impazzire migliaia di app

Sicurezza, Freak continua a fare impazzire migliaia di app
ItcBusiness

Niente da fare, una delle minacce più pericolose e “pazze” del 2015 continua a imperversare in migliaia di app per Android e iOs. Parliamo di Freak, balzata agli onori delle cronache mondiali agli inizi di marzo perché in grado di abbassare il livello di sicurezza crittografica di siti e applicazioni, permettendo ai malintenzionati di porsi nel mezzo dei sistemi di comunicazione. Un buco che ha origini antiche e deriva dalla debolezza insita nel protocollo Secure Socket Layer e dalla politica dei governi statunitensi negli anni Novanta, che obbligarono le aziende a esportare i sistemi di sicurezza più fragili, conservando i mezzi più “potenti” sul suolo americano.

Agenda appuntamenti

Aprile 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30